Pigiama

Pigiama premaman ed allattamento

Esiste un modello preciso di pigiama da portare in clinica per partorire?

Non proprio, ma è bene considerare alcune caratteristiche: Nel corso della gestazione l’outfit della donna tende a cambiare per adattarsi alle modifiche del corpo. Man mano che le settimane passano si preferiscono vestiti premaman che non stringono, non irritano la pelle, con cuciture piatte ben curate, capaci di ospitare il pancione e che siano comodi e soprattutto pratici.

I nostri pigiami sono stati studiati e prodotti con tessuti naturali certificati oekotex per offrirti il massimo comfort in gravidanza e da mettere nella borsa per il parto, non serve per il momento esatto della nascita ma è utile per la degenza quando la pancia sarà ancora grande.

La vestibilità del pigiama è curata per facilitare i controlli medici, riuscire a gestire bene l’igiene personale ed anche per avviare l’allattamento al seno senza doversi spogliare soprattutto di notte. Nel reparto maternità bisogna essere pratiche e comode, ti suggeriamo quindi di preferire abbigliamento confortevole piuttosto che bello ma scomodo e fastidioso sulla pelle.

Ricorda che nei reparti le temperature sono adeguate e non bisogna coprirsi troppo, nel dubbio conviene indossare una vestaglia.

Se preferisci la camicia notte allattamento guarda i nostri modelli da coordinare ai reggiseni allattamento.

Filtri Attivi